Pensieri, appunti e proposte di politica e altro

Archivio per

Giudizi e pregiudizi scolastici

­ 24 novembre 2014

L’articolo pubblicato sulla Regione lo scorso 11 novembre intitolato “Per chi suona la campanella” contiene alcune affermazioni che riguardano la scuola e l’educazione sulle quali vorrei ritornare brevemente. La prima affermazione esprime sostegno alla convinzione dei genitori secondo cui, se il proprio pargolo riuscirà un domani ad avere perlomeno una maturità in tasca, avrà qualche difficoltà in meno ad affacciarsi sul duro mondo del lavoro e la sua giungla. Ne siamo davvero sicuri? La realtà della Svizzera mostra piuttosto una buona riuscita professionale anche per chi, ed è la maggioranza, sceglie una strada diversa dalla cosiddetta via degli studi (maturità e università), ovvero la strada della formazione professionale. Non solo. Dati molto seri ci segnalano come sono proprio alcune competenze professionali a mancare nel…

Ecopop: un’iniziativa estrema da respingere

­ 21 novembre 2014

L’iniziativa Ecopop propone che nella Costituzione venga iscritto il principio secondo cui in Svizzera la popolazione residente permanente non può crescere in seguito a immigrazione di oltre lo 0,2 per cento annuo nell’arco di tre anni. Secondo il testo la Confederazione non potrebbe nemmeno concludere trattati internazionali che contravvengono, impediscono o ostacolano l’attuazione di questo principio. Immaginare che un sostanziale blocco della crescita della popolazione residente risolva dei problemi mi pare piuttosto ingenuo, perché non considera le conseguenze effettive di tale scelta. Andremmo innanzitutto in maniera ancora più marcata verso un invecchiamento demografico, considerato come è solo con il saldo migratorio che questo fenomeno viene in parte ritardato nel nostro Paese. Ciò produrrebbe gravi scompensi di natura economica, per mancanza di manodopera che, non…