Ritrovarsi in accordo con la maggioranza che si esprime alle urne per un politico è sempre una soddisfazione. Soprattutto per chi rappresenta una forza minoritaria in questo Paese.

Ieri hanno vinto il senso di giustizia, di protezione del territorio e di efficacia nella gestione dei problemi sociali. Hanno perso sia il solito meccanismo fondato sulle paure lanciato dalla destra economica, sia l’idea secondo cui i cittadini siano poco intelligenti e si possa far loro credere di tutto.

Non sarà sempre così, lo so bene, ma oggi è una bella giornata.