Settant’anni fa la Germania nazista si arrendeva e la guerra in Europa finiva. Da allora il nostro continente non ha più conosciuto confronti armati generalizzati, anche se purtroppo in Jugoslavia, oggi in Ucraina, oltre che in parte dell’ex blocco sovuietico, in Irlanda del Nord e nei Paesi baschi, la violenza è stata purtroppo ancora dolorosamente presente.
Non dimentichiamo quel che è successo, mai, perché la mancata consapevolezza di quel che è stato è una delle cose che permette che quel che non deve tornare ritorni.