Oggi il Consiglio federale ha deciso di proporre al Parlamento l’obbligo del locatore di informare gli inquilini sulla pigione pagata dal vecchio locatario al momento della conclusione di un nuovo contratto. Finalmente! Una richiesta in questo senso è stata proposta più e più volte a livello cantonale ma si era sempre fermata di fronte ad un muro. Con almeno 20 anni di ritardo si farà un poco di trasparenza in questo settore, permettendo a chi affitta di sapere quanto pagava l’inquilino precedente e quindi di discutere e contestare i troppi aumenti che avvengono in questi casi. Ancora una volta, sebbene tardivamente, qualcosa nella buona direzione si muove.