Fare impresa, responsabilmente

Durante questa campagna elettorale ho avuto modo di incontrare diverse persone che dirigono o posseggono aziende, stanche di essere additate come sfruttatrici. È giusto, bisogna sempre sottolineare come quello che accade sul nostro mercato del lavoro sia responsabilità di una parte della classe imprenditrice, non di tutti.

Tra queste persone, oltre al mio compagno di lista Bang, che sottolinea sempre quanto importante sia il valore di chi lavora per  lui, ho incontrato la signora Alessandra Alberti, direttrice della Chocolat Stella di Giubiasco. Una bella persona che nel corso di una chiacchierata esprime concetti che noi tutti vorremmo vedere applicati da chi ha deciso di fare impresa in Ticino, pur essendo confrontati con i mercati internazionali.

Si ringrazia il Biblio Cafè TRAl’altro di Lugano per la cortese ospitalità