Pubblicato sulla Regione, dicembre 2011 In vista della prossima campagna elettorale uno dei quesiti da porsi è quello a sapere quale sarà il tema politico che ci occuperà maggiormente nella prossima legislatura. Un recente documento governativo, il III aggiornamento delle Linee direttive e del Piano finanziario 2008-2011, ci dice in maniera piuttosto convincente che sarà la questione finanziaria a tenere banco nei prossimi anni, visto che le previsioni indicano dal 2012 in poi dei deficit paurosi, di oltre 300 milioni annui, pari a circa il 10% delle spese del Cantone. La politica non deve ridursi a calcoli contabili, ma questi numeri non possono essere presi alla leggera, soprattutto se si considera che, sempre per i prossimi anni, non si prevedono grandi schiarite sul fronte…