Pensieri, appunti e proposte di politica e altro

Post taggati “energia

Perché Masoni deve lasciare l’ETT

­ 15 gennaio 2007

Pubblicato su Area, gennaio 2007 Strumentalizzazione. Ecco la nuova parola magica usata da chi non sa bene cosa dire e come rispondere a critiche precise e a richieste imbarazzanti. Una parola magica che tuttavia nasconde, malamente, l’imbarazzo di chi ha il dovere di assumersi delle responsabilità davanti a fatti poco edificanti, a cose che non dovevano succedere. Il signor Stinca ha iniziato a frodare il fisco ticinese non appena ha iniziato ad operare come direttore di Ticino Turismo, approfittando ampiamente delle possibilità a lui concesse dal contratto concluso con l’ETT, rappresentato dalla sua presidente Marina Masoni. Il contratto, molto probabilmente illegale perché contrario al Concordato sugli appalti pubblici, segreto per espressa volontà delle parti (!?!), ha prodotto un costo per lo Stato non indifferente,…

Un’altra politica energetica è possibile

­ 14 ottobre 2006

Pubblicato su Area, ottobre 2006 Sulla base del contenuto di un documento del PS intitolato “Per un’altra politica energetica del Canton Ticino”, scaricabile dal sito www.PS-ticino.ch, il Gruppo parlamentare del partito ha chiesto con una mozione al Consiglio di Stato di voler provvedere in tempi brevi alla presentazione del Piano di politica energetica cantonale previsto dalla Legge cantonale sull’energia. A parere del Gruppo il piano dovrebbe risultare da uno sforzo congiunto dei vari uffici che si occupano del tema nei vari Dipartimenti. I provvedimenti previsti dal piano dovrebbero coprire tutti i campi di attività e dovrebbero essere attuati secondo principi prioritari di efficacia specifica, per esempio secondo il criterio dell’energia risparmiata a seguito degli investimenti effettuati (kWh/ct.). Il primo obiettivo del piano dovrebbe essere…